INVERTISING
Ovvero se la pubblicità cambia il suo senso di marcia.





Scarica il primo capitolo:








L’advertising si trasforma e cambia la sua direzione: una vera e propria inversione di marcia della pubblicità, dove la creatività diventa fondamentale per catalizzare l’attenzione del pubblico, non più considerato come un semplice target. In nome della rilevanza, dell’etica e di un rinnovato patto di fiducia tra brand e individui, il dialogo si sostituisce ai monologhi della réclame, la comunicazione diventa conversazione, lo shopping si fa condivisione e la persuasione si trasforma in consenso.

Si passa dalle idee agli ideali, perché in futuro i consumatori saranno sempre più critici e consapevoli, e la pubblicità, nelle sue forme più diverse, potrà tornare ad essere un servizio prezioso e atteso, come sostiene nella prefazione Anna Bartolini, autorevole esponente delle Associazioni a Difesa dei consumatori

Prefazione di Anna Bartolini
Docente di “diritto del consumo”, presso l’Università Iulm di Milano. Alla scadenza del suo terzo mandato, dopo nove anni a Bruxelles come rappresentante al Parlamento Europeo dei Consumatori Italiani, Anna Bartolini oggi rappresenta il CNCU (Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti) in una delle tre commissioni create dalla Banca d’Italia per la conciliazione tra banche e risparmiatori.


Questo libro è in vendita con la più classica delle formule pubblicitarie: “Soddisfatti o rimborsati”. Nel senso che potrai restituirlo all’editore se delude le tue aspettative.



Invertising

La mia biblioteca